13) Da dove viene il Corano?

Site Team

Così Allah, l’Onnipotente, il Saggio, ti manda la Rivelazione come ha fatto con coloro che ti hanno preceduto.” (Corano, Interpretazione del significato, Sura XLII, Ash-Shûrâ, La Consultazione, v.3)

 

Il Corano, l'ultima parola rivelata di Dio, è la fonte primaria della fede e della pratica di ogni musulmano.  Si occupa di tutto ciò che concerne l'essere umano: saggezza, dottrina, adorazione, transazioni, legge ecc., ma il tema di base è la relazione tra Dio e le Sue creature. Allo stesso tempo, fornisce le linee guida e gli insegnamenti dettagliati per una società giusta, per un comportamento umano corretto e un sistema economico equo.

 

Il Corano fu rivelato a Mohammed (che la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui) solo in arabo. Quindi, ogni traduzione coranica, sia in inglese che in altre lingue, non è il Corano, non è una sua versione, ma piuttosto solo una traduzione del suo significato. Il Corano esiste solo in arabo nel quale fu rivelato.

 

“Dovrei forse eleggere altro giudice che Allah, quando è Lui che ha fatto scendere per voi questo Libro spiegato esplicitamente? E coloro ai quali abbiamo dato la Scrittura, ben sanno che è stato rivelato, in tutta verità, da parte del tuo Signore. Non essere, dunque, tra coloro che dubitano.” (Corano, Interpretazione del significato,Sura VI, Al-An'âm, Il Bestiame,v.114)

Il Corano è il verbo di Dio, che Egli ha rivelato al Suo profeta Mohammed  attraverso l'Angelo Gabriele.  Il Sacro CoranoMohammed lo imparò a memoria  e quindi lo dettò ai suoi Compagni.  Questi, a loro volta, lo impararono a memoria, lo scrissero e lo rividero con il profeta Mohammed .  Inoltre, il profeta Mohammed  rivide il Corano con l'Angelo Gabriele una volta ogni anno e due volte nel suo ultimo anno di vita.  Dal tempo in cui il Corano fu rivelato a tutt'oggi, un numero enorme di musulmani ha continuato a memorizzarlo tutto, lettera per lettera.  Alcuni di loro sono stati persino in grado di memorizzare tutto il Corano all'età di dieci anni.  Nel corso dei secoli, non una lettera del Corano è mai stata cambiata.

 

Il Corano, che fu rivelato quattordici secoli fa, menziona fatti che solo recentemente sono stati scoperti o provati dagli scienziati.  Questo prova senz'ombra di dubbio che il Corano deve essere il Verbo di Dio, rivelato da Dio al profeta Mohammed  (che la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui) e che il Corano non è frutto di Mohammed  o di altro essere umano.  Ciò prova anche che Mohammed  è veramente un profeta inviato da Dio.  È fuori discussione che qualcuno quattordici secoli fa conoscesse questi fatti scoperti o provati solo recentemente con attrezzature avanzate e metodi sofisticati scientifici. Seguono alcuni esempi.

“La Parola del tuo Signore è veritiera e giusta ed esauriente. Nessuno può cambiare le Sue parole.”(Corano, Interpretazione del significato, Sura VI, Al-An'âm, Il Bestiame, v.115)

Parzialmente tratto da islam-guide.com

Related Articles with 13) Da dove viene il Corano?