16) Che cosa è accaduto alle scritture precedenti?

Site Team

16) Che cosa è accaduto alle scritture precedenti?

 

“Tra gli ebrei ci sono alcuni che spostano le parole dal loro posto e dicono “Ascoltiamo e disobbediamo” e “Qui, che tu non possa sentire” e “ra’ina” contorcendo le loro lingue e ingiuriando la religione. Se solo avessero detto “Ascoltiamo ed obbediamo” e “Ascolta” e “Guardaci (consideraci)”* sarebbe stato meglio per loro e più giusto; ma Allah li ha maledetti per la loro miscredenza e solo pochi di loro crederanno”. (4 : 46)

 

*Una delle astuzie degli ebrei consisteva nel contorcere le parole e le espressioni per ridicolizzare gli insegnamenti più importanti della religione. Quando dovevano dire “Ascoltiamo ed obbediamo”, dicevano ad alta voce “Ascoltiamo” e bisbigliavano “Disobbediamo”. Quando dovevano dire rispettosamente “Ascoltiamo”, aggiungevano bisbigliando “Che tu non possa sentire”. Quando reclamavano l’attenzione del Profeta Muhammad(pace e benedizioni su di lui), usavano una parola ambigua apparentemente innocua ma con intento dispregiativo.

 

 

Ma essi ruppero l’alleanza e Noi li maledicemmo e indurimmo i loro cuori: stravolgono il senso delle parole e dimenticano gran parte di quello che è stato loro rivelato. Non cesserai di scoprire tradimenti da parte loro, eccetto alcuni. Sii indulgente con loro e dimentica. Allah ama i magnanimi. (5 : 13)

 

Related Articles with 16) Che cosa è accaduto alle scritture precedenti?