9) Come possiamo essere certi che il Corano non sia stato alterato nel corso dei secoli e che non lo sarà in futuro?

Site Team

Allah nel Corano lo ha garantito dicendo:

“Invero, Noi abbiamo fatto scendere il Dhikr (Il Corano) e certamente Noi ne siamo i custodi (contro la corruzione).” (Corano, Interpretazione del significato, Sura XV, Al-Hijr, v.9)

Il Corano è il verbo di Dio, che Egli ha rivelato al Suo profeta Mohammed  attraverso l'Angelo Gabriele.  Il Sacro CoranoMohammed lo imparò a memoria  e quindi lo dettò ai suoi Compagni.  Questi, a loro volta, lo impararono a memoria, lo scrissero e lo rividero con il profeta Mohammed .  Inoltre, il profeta Mohammed  rivide il Corano con l'Angelo Gabriele una volta ogni anno e due volte nel suo ultimo anno di vita.  Dal tempo in cui il Corano fu rivelato a tutt'oggi, un numero enorme di musulmani ha continuato a memorizzarlo tutto, lettera per lettera.  Alcuni di loro sono stati persino in grado di memorizzare tutto il Corano all'età di dieci anni.  Nel corso dei secoli, non una lettera del Corano è mai stata cambiata.

 

Il Corano, che fu rivelato quattordici secoli fa, menziona fatti che solo recentemente sono stati scoperti o provati dagli scienziati.  Questo prova senz'ombra di dubbio che il Corano deve essere il Verbo di Dio, rivelato da Dio al profeta Mohammed  e che il Corano non è frutto di Mohammed  o di altro essere umano.  Ciò prova anche che Mohammed  è veramente un profeta inviato da Dio.  È fuori discussione che qualcuno quattordici secoli fa conoscesse questi fatti scoperti o provati solo recentemente con attrezzature avanzate e metodi sofisticati scientifici.

Fonte: islam-guide.com

Related Articles with 9) Come possiamo essere certi che il Corano non sia stato alterato nel corso dei secoli e che non lo sarà in futuro?