Definizione degli atti di adorazione

Site Team

Definizione degli “atti di adorazione”:
 
Per “atti di adorazione” si intendono: Ogni opera che Allah ama e di cui si compiace: punti del Credo, azioni del cuore e degli arti, e tutti gli atti che uno fa o che uno si astiene dal fare col fine di compiacere Allah.
Rientra in tale definizione tutto ciò che Allah ha stabilito nel Suo Libro, il Corano, e nelle tradizioni risalenti al Suo Inviato, Muhammad (su di lui la pace).
Tali atti di adorazione sono di vario tipo, da quelli legati alle modalità interiori (come il credere nei sei pilastri fondamentali della fede, il timore, la speranza, l’affidarsi ad Allah, il desiderio di avvicinarsi a Lui, ecc.) a quelli esteriori come la preghiera, la zakah (la decima coranica), il digiuno, il pellegrinaggio.
 
Gli atti di adorazione non sono accettati se mancano le seguenti due condizioni:
 
I- Che tale atto di adorazione sia eseguito esclusivamente per ottenere il compiacimento di Allah, l’Altissimo, senza associargli alcunché, conformemente al significato della prima parte della professione di fede: “lâ ilâha illa-llâh” (non c’è altra divinità all’infuori di Allah). Allah ľAltissimo dice nel Corano:

 

 “solo ad Allah appartiene il culto sincero (In realtà) coloro che prendono dei padroni all’infuori di Lui (si giustificano dicendo): «Non li adoriamo se non affinché ci avvicinino di livello ad Allah». Allah giudicherà tra loro in merito alle loro divergenze. Allah certo non guida chi è bugiardo ed ingrato” (XXXIX: 3).
 

 

“Eppure non ricevettero altro comando che di adorare Allah, tributandogli un culto esclusivo (e sincero), dieseguire l'orazione e versare la decima. Questa è la Religione della verità.” (XCVIII: 5).
 
•Seguire gli insegnamenti dell’Inviato di Allah (pace e benedizioni su di lui), seguendo il suo esempio senza aggiungere o eliminare alcunché, conformemente al significato della seconda parte della professione di fede: muhammadun rusûlu-llâh (Muhammad è il Messaggero di Allah). Allah ľAltissimo dice:

 

“Di’: «Se amate Allah, seguitemi: Allah vi amerà e perdonerà i vostri peccati. Allah è Perdonatore e Misericordioso»” (III: 31)

 

 

“Prendete ciò che vi ha dato l’Inviato ed astenetevi da ciò che vi ha proibito” (LIX: 7)

 

 “No, per il tuo Signore, non avranno (vera) fede fino a che non ti avranno eletto a giudice delle loro discordie, non trovando poi in loro stessi (alcuna) difficoltà (ad accettare) quello che avrai deciso, sottomettendosi completamente” (IV: 65).
 

Related Articles with Definizione degli atti di adorazione

  • Dimensione del culto

    Site Team

    Nell’Islam il concetto di culto implica la realizzazione di tutto ciò che Dio ha comandato, non

    19/09/2013 773
  • Realizzazione del Tawhìd

    Site Team

    Realizzazione del “Tawhìd”:   La realizzazione del tawhìd implica

    07/11/2010 1006
  • I Pilastri della fede

    Site Team

    I Pilastri della fede   I Pilastri della fede sono: la fede in Dio, Allah, nei Suoi Angeli, nei Libri

    07/11/2010 1127