È la Religione della Bontà, della Magnanimità e della Pietà.

Site Team

È la Religione della Bontà, della Magnanimità e della Pietà.

 

Aysha (che Allah sia soddisfatto di lei) disse:

“È la religione della bontà, della magnanimità e della pietà.”

Aysha (che Allah sia soddisfatto di lei) disse: "Un gruppo di ebrei entrarono un giorno a casa del Profeta (la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui) dicendo: "Morte sia su voi!" (invece di "assalam aleikom": dissero "assam aleikom".) Aysha che aveva afferrato la sfumatura rispose: "Morte e maledizione su di voi! " ll Profeta (la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui) che aveva sentito e capito, si rivolse alla moglie dicendo: "Calma Aysha! ad Allah piace la benevolenza in tutto!" Ella domandò: "Ma non hai sentito quello che hanno detto?" Egli le rispose: "Sì, ho semplicemente risposto loro: "Lo stesso su di voi!"" (Bukhari n° 6024)

L'Islam è la religione del bene per altrui. Il Profeta (la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui) disse: "Il fedele più amato da Allah è quello più utile. L'opera che piace di più ad Allah è la gioia infusa nel cuore di un musulmano, il sollievo donato da una ristrettezza sdebitandolo o sfamandolo; invece di un mese di devozione in moschea, preferirei accompagnare un musulmano per sollevarlo da un'angoscia. Allah proteggerà dalla vergogna colui che soffoca la propria ira; Allah riempirà il petto di soddisfazione nel Giorno del Giudizio a colui che reprime una propria rabbia che poteva ben sfogare; Allah permetterà di tenersi ben saldo sui piedi il giorno in cui sarà facile scivolare a colui che difende saldamente un suo fratello e gli permette di riavere un suo diritto; la maleducazione distrugge l'opera buona come l'aceto corrompe il gusto del miele." (Riferito da Al Tabarani e da Abu Al Dunya; corretto da Al Albani: "Sahih al giama'a")

 

Related Articles with È la Religione della Bontà, della Magnanimità e della Pietà.