I meriti dell'amore di Allah

Site Team

I meriti dell'amore di Allah:

amare Allah,Gloria a Lui l'Altissimo è il migliore dei guadagni e dei doni, la cui grazia è infinita,fra le sue grazie:

1- la base e lo spirito dell'unificazione:lo sceicco Abd Al-Rahman

 


Ibn sa'adi che Allah abbia misericordia di lui ha detto: ''L’amore puro per Allah è la base e lo spirito dell'unificazione, è l'adorazione stessa senza la quale ogni tipo di altra adorazione è da considerarsi incompleta.

Questo tipo di amore Allah deve vincere ogni altro tipo d'amore. Tutto deve venire dopo all’amore per Allah.Solamente così l'uomo può ottenere la vera felicità e il successo immenso[1]''

 

 

2-il bisogno dell'amore di Allah deve essere più grande di quello del cibo , dell'acqua e del matrimonio:

Ibn Taimiyya (che Allah abbia misericordia di lui) ha detto: ''Nel cuore dei figli di Adamo vi è l’amore di Colui che loro adorano, quel amore esiste per il bene dei loro cuori e delle loro anime. C'è anche un amore verso il cibo e i loro sposi, che servono invece alla continuazione della vita e alla riproduzione, però il loro bisogno di Allah supera di gran lunga quel per il cibo per esempio. Il corpo in mancanza di cibo, si deteriora, pure l’anima in mancanza dell’amore di Allah, si rovina[2]” e ha aggiunto Ibn Al-Qaym: “L'amore di Allah è la vita del cuore, il cibo  dello spirito, non c'è  né piacere né felicità né successo né vita del cuore se non in esso; quando il cuore lo perde, prova un dolore più grande di quello che provano gli occhi alla perdita della luce, le orecchie alla perdita dell' udito, la lingua nella perdita del parlato. Inoltre  la rovina del cuore privo dell'amore del suo Creatore ,del suo Dio ,il Vero, è peggiore di un corpo senza spirito. Coloro che vivono con cuori morti non si sentono feriti perché sono gia morti[3].

 

 

3-Essere soddisfatto durante le disgrazie:Ibn Al Qayim che Allah abbia misericordia di lui ha detto: ''Colui che ama trova tanto piacere, tale piacere lo aiuta a dimenticare le sue disgrazie, è qualcosa che solo lui ciò percepire, come se avesse avesse un'altra naturalezza  ben diversa da quella degli altri uomin. Altre volte, invece si egli prova il massimo del piacere nelle afflizioni con cui il Suo amore lo mette in prova più  di una persona che gode della propria fortuna e delle proprie passioni. Tutto sommato chi ha provato quel piacere sublime può testimoniare questo, ed Allah è il Più Sapiente''[4]

 

 

4-è la cosa maggiore che spinge ad abbandonare i peccati:Ibn Al Qayim che Allah abbia misericordia di lui ha detto parlando dell'amore di Allah :''è il motivo più grande che concede la pazienza a colui che ama affinché non obbedisca al Suo amato. Più che l'amore è grande nel cuore, più  si obbedisce agli ordini del suo amato abbandonando ogni forma di peccato. Perciò la mancanza di amore è  fonte della disobbedienza. Al tempo stesso c'è una grande differenza fra colui che lascia un peccato per la paura della tortura subita e chi lo lascia per l'amore del Suo Signore. Non solo colui che ama è consapevole che il suo amato veglia su di lui, si prende cura del suo cuore e del suo corpo. Questo sentimento di sorveglianza è anche un segno evidente della sincerità dell'amore. Ouest'amore deve andare di pari passo con la glorificazione  e l'onorazione  dell'amato Signore cose che conducono alla timidezza e all'obbedienza. Per in caso contrario l’amante

prova solo un sentimento di compagnia, di ricordo e di nostalgia che non lo porta a abbandonare i peccati perché privo della glorificazione. Entrambi i sentimenti devono essere presenti nel cuore del vero amante. E’ il migliore dei doni concessi all'uomo. Allah ha detto ciò che può essere tradotto come :''Questa è la grazia di Allah, che Egli dà a chi vuole''[5].

 

 

5-mette una fine ai sussurri:Ibn AlQayim che Allah abbia misericordia di lui ha detto:''c'è  contraddizione fra l'amore e i sussurri così come quella fra il ricordo e la trascuranza, perché la volontà dell'amante elimina dal suo cuore l'esitazione dal cuore dell'amante fra il suo amore e qualsiasi altro, i sussurri vivono nel cuore in cui manca l'amore. Invece l'amante che si occupa della presenza del Suo amore che riempe il vuoto, in modo che non lasci nessun spazio ad alcuno sussurro. Gli sussurri sono tipici a coloro che si allontanano da Allah, amore e sussurri sono due cose che non si uniscono mai in un unico cuore.

Un poeta scrisse:''il mio pensiero si affolla su te in modo che nessun'altro possa condivedere con me nessun altro pensiero nemmeno un sussurro'[6]'.

 

 

 

6-il massimo della delizia e della gioia  che si può raggiungere solo con l’amore per Allah, Gloria a Lui l'Altissimo, perché niente potrà mai saziare i bisogni di un cuore che non si rasserena alla  vicinanza a Allah.Ibn Al Qayim che Allah abbia misericordia di lui ha detto: ''l'amore di Allah è diverso da ogni altro tipo di amore. Invero i cuori non amano altro che il loro Creatore, Signore, Patrono, Sostenatore, Colui che sistema le loro questioni, Colui che concede la vita e la morte. Quindi il suo amore è la delizia dell'anima, il nutrimento dello spirito, la luce dei cervelli, la gioia degli occhi, la cura interna; per questo i cuori puri, le anime buone, i cervelli  ben guidati non trovano nessun piacere in qualunque altro amore se non in Allah e nella Sua compagnia. Non solo, hanno nostalgia di un suo incontro. Tale piacere dipende da quanto amore c’è nel cuore dell'amante, quanta conoscenza della bellezza dell'amato, quanta vicinanza a Lui hai raggiunto, più queste cose sono presenti, più è  forte il piacere. Quindi chi conosce di più i Nomi Belllissimi di Allah, ama di più ogni Suo Attributo, si avvicina di più ad Allah, e gusterà un immenso piacere indescrivibile nella profondità del cuore tanto da non poter amare nessun'altro se non Allah. Più  l'amore cresce, più il servo adora il Suo Signore sentendosi umile e rassegnato alla Sua Volontà, solo in quel caso avrà raggiunto il massimo della libertà.

 

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------

[1]Al-Qawl Al-Sadid  p. 110

[2]La raccolta di lettere 230/2
[3]La risposta eusauriente p. 541-542

[4]Vedi Madàrij as-Sàlikìn [i gradini verso Dio] 38/3

[5]La strada dei due mari p.449-500

[6]Vedi Madàrij as-Sàlikìn [i gradini verso Dio] 38/3

Related Articles with I meriti dell'amore di Allah