Il Dio degli Ebrei e dei Cristiani?

Site Team

Allah è lo stesso Dio degli Ebrei e dei Cristiani?

 

Si. Il termine in ebraico deriva da “EL” e in arabo da “ELH”. Il vocabolo per “Dio” è “Elah”. Paragoniamo questo a “Eloi” e a “Eli” nel Nuovo Testamento.

 

Allah è il termine perfetto per descrivere il Dio degli Ebrei e dei Cristiani dato che non ha concordanza né di genere né di numero. Quindi, quando si usano le parole “Eloihim” o “Allahumma” (esse appaiono inizialmente come il plurale e/o il genere femminile), appare chiaro che si tratta del plurale maiestatis , così come quando un re, emettendo un’ordinanza, lo usa in riferimento alla propria posizione regale, non certo al plurale.

 

In inglese non vi è un termine per designare il Dio (“God”) di Israele o il Dio (“God”) di Gesù. Questo spiega perché la parola rimanga la stessa sia che si parli di falsi dei (“false god”) o di idoli pagani, o del Dio (“God”) di Abramo o Mosè o Gesù (pace su di loro). Notare in inglese l’uso della G maiuscola. Questo è l’unico modo in cui in inglese si fa distinzione fra i due. Nelle lingue semitiche è facile notare la differenza tra un dio e il Dio e questo grazie alla struttura delle parole stesse.

 

Vi sono numerosi esempi di ciò. In qualsiasi motel o albergo prendete la Bibbia dal cassetto accanto al letto, sfogliatelo e osservate le prime pagine, vi è un riferimento alle traduzioni della Bibbia fatte in 27 lingue. Il secondo esempio è dato dalla lingua del passaggio del Nuovo Testamento tratto dal Gospel di Jhon 3:16. Il verso inizia in inglese “For God so loved the world…” e nella traduzione araba il termine usato per “God” (“Dio”) è “Allah”.

 

La Bibbia araba inizia con il libro della Genesi in cui si usa il termine “Allah” per indicare il “Dio” della Creazione; Adamo ed Eva; Noè; Abramo; Ismaele e Isacco e Israele. La prima pagina della Genesi contiene 17 volte la parola “Allah”.

--------------

http://gotoallah.com/

Related Articles with Il Dio degli Ebrei e dei Cristiani?