IL SOLE RUOTA

Site Team

 

IL SOLE RUOTA
 
I filosofi e gli scienziati europei a lungo hanno ritenuto che la terra stesse ferma al centro dell'universo e che ogni altro corpo, compreso il sole girasse intorno ad essa. In occidente, questo concetto geocentrico dell'universo era prevalentemente giusto dal tempo di Ptolemy nel secondo secolo A.C. Nel 1512, Nicholas Copernicus propose la sua teoria eliocentrica di movimento planetario, che ha asserito che il sole è immobile al centro del sistema solare con i pianeti che girano intorno ad esso.
 
Nel 1609, lo scienziato tedesco Yohannus Keppler ha pubblicato 'Astronomia Nova'. In questo concluse che non soltanto i pianeti si muovono nelle orbite ellittiche intorno al sole, inoltre ruotano sulle loro asse a velocità irregolari. Con questa conoscenza fu per gli scienziati europei possibile spiegare correttamente molti dei meccanismi del sistema solare compreso la sequenza della notte e del giorno.
Dopo queste scoperte, si è pensato che il sole fosse fermo e non ruotasse intorno all’asse come per la terra. Mi ricordo di aver studiato questo errore dai libri di geografia durante i miei giorni di scuola. Prendiamo in considerazione il seguente versetto Coranico: "Egli è Colui che Ha creato la notte e il giorno, il sole e la luna: ciascuno naviga alla sua orbita"
[ Corano 21:33 ]
La parola araba usata nel versetto è yasbahûn . La parola yasbahûn è derivato dalla parola sabaha. Porta con esso l'idea di movimento che viene da tutto il corpo che si muove. Se usate la parola per un uomo sulla terra, non significherebbe che stesse rotolando bensì che stesse camminando o correndo. Se usate la parola per un uomo in acqua non significherebbe che stesse galleggiando ma che stesse nuotando.
Similmente, se usate la parola yasbah per corpo celeste quale è il sole, non significherebbe solo che stesse volando attraverso lo spazio, bensì che stesse ruotando mentre passa attraverso lo spazio. La maggior parte dei libri scolastici hanno riportato il fatto che il sole ruotasse
 
al relativo asse. La rotazione del sole riguardo il proprio relativo asse che può essere dimostrata per mezzo di un'apparecchiatura che proietta l'immagine del sole sul piano d'appoggio in modo da poter esaminare un’immagine del sole senza essere accecato. Si nota che il sole ha punti che completano un movimento circolare alla volta ogni 25 giorni cioè che il sole impiega approssimativamente 25 giorni per ruotare intorno al relativo asse.
Infatti, il sole viaggia attraverso lo spazio approssimativamente 150 miglia al secondo ed impiega circa 200 milione di anni per completare un giro intorno al centro della nostra galassia del senso latteo.
"Non sta al sole raggiungere la luna e neppure alla notte sopravanzare il giorno. Ciascuno vaga nella sua orbita."
[ Corano 36:40 ]
Questo versetto accenna un fatto essenziale scoperto dall’astronomia moderna, cioè l'esistenza di diverse orbite del sole e della luna ed il loro viaggio attraverso lo spazio con il loro movimento. Verso il 'posto fisso', quale il sole viaggia, trasportando con esso il sistema solare, è stato situato esattamente dall’astronomia moderna. È stato dato un nome, l'Apice Solare. Il sistema solare sta effettivamente muovendosi nello spazio verso un punto situato nella costellazione di Ercole (Strato di Alfa) da cui la posizione esatta è stabilita saldamente.
 
La luna ruota intorno al relativo asse nella stessa durata che impiega per girare intorno alla terra. Impiega circa 29 giorni e ½ per completare una rotazione. Si può essere stupiti dell'esattezza scientifica dei versetti Coranici. Non dovremo forse pendere in considerazione la domanda: "Quale era la fonte di conoscenza contenuta nel Corano?"

Related Articles with IL SOLE RUOTA