L’infallibilità dei Messaggeri (su di loro la pace)

Site Team

 


7- L’infallibilità dei Messaggeri (su di loro la pace)

 

Allah l’Altissimo ha scelto per la divulgazione del Suo messaggio i migliori tra gli uomini, rendendo perfetta la loro indole ed il loro carattere. Essi non hanno commesso i peccati maggiori ed Allah li ha purificati da ogni imperfezione affinché trasmettessero la Rivelazione Divina ai loro popoli. Tutti i Sapienti in Scienza Islamica sono concordi nel sostenere che non c’è errore in quello che i Messaggeri hanno trasmesso delle Rivelazioni Divine. Allah l’Altissimo dice:

“O messaggero, comunica quello che èdisceso su di te da parte del tuo Signore, ché se non lo facessi non avresti assolto alla tua missione: Allah  ti proteggerà dalla gente” (Traduzione del significato del Corano, Sura V, Al-Mâ'ida, La Tavola Imbandita, v.67)

 

Egli dice anche:

“Coloro che trasmettono i messaggi di Allah, Lo temono e non temono nessuno oltre ad Allah. EdAllah è il più esauriente dei contabili.” (Traduzione del significato del Corano, Sura XXXIII, Al-Ahzâb, I Coalizzati, v. 39)

 

“Per sapere se (i Profeti) hanno trasmesso i messaggi del loro Signore. Gli è ben noto tutto ciò che li concerne e tiene nota di tutte le cose” (Traduzione del significato del Corano, Sura LXXII, Al-Jinn, v.28).

 

Se uno di loro avesse commesso un peccato minore, pur non interferendo con la trasmissione del Messaggio, Allah lo avrebbe ammonito ed egli si sarebbe pentito immediatamente, volgendosi ad Allah redento. Una volta ottenuto il Suo perdono, avrebbe continuato come se non avesse commesso alcuna mancanza, raggiungendo anzi  un grado più alto di quello precedente, in quanto Allah ha favorito i Suoi Profeti (su di loro la pace) con caratteri eccellenti e alte qualità, preservandoli da tutto quello che potrebbe sminuire il loro rango e livello.

 

 

Related Articles with L’infallibilità dei Messaggeri (su di loro la pace)