L'islam è una religione di solidarietà sociale che prescrive al fedele di occuparsi e curarsi del suo simile dovunque sia.

Site Team

* L'islam è una religione di solidarietà sociale che prescrive al fedele di occuparsi e curarsi del suo simile dovunque sia. Il profeta disse: "Vedrai i credenti nella loro misericordia, nel loro affetto e nella loro compassione vicendevoli come un solo organismo: se una delle sue parti è sofferente, è tutto il corpo che viene affetto dalla veglia e dalla febbre." (Bukhari n° 5665) L'islam prescrive di migliorare sempre le condizioni di vita per via della zakat o dell'elemosina facoltativa: il Profeta disse: "Il vero credente è colui che vuole per suo fratello quello che vuole per se." (Bukhari n°13) L'islam prescrive inoltre la solidarietà ed il mutuo sostegno tra musulmani in caso di calamità. Il Profeta disse infatti: "Il fedele è per il suo simile come i materiali di una costruzione: si sostengono a vicenda." (lo disse frammischiando le dita) (Bukhari n° 2314) L'islam raccomanda ai musulmani di soccorrersi a vicenda in caso di necessità: Allah Altissimo dice nel (Corano 8: 72) "Se vi chiedono aiuto in nome della religione, prestateglielo pure, ma non contro genti con le quali avete stretto un patto. Allah ben osserva quel che fate." L'islam vieta al fedele di rifiutarsi di venire in aiuto al suo simile. Il profeta disse infatti: "Chi rifiuta di venire in aiuto ad un musulmano a cui si attenta all'onore e di cui si calpesta la dignità, Allah gli rifiuterà ogni aiuto nelle circostanze in cui ne sentirà il bisogno; chi si porta al soccorso di un musulmano a cui si attenta all'onore e alla dignità, Allah gli porgerà il Suo soccorso appena ne sentirà la necessità." (Abu Daud n° 4884)

Related Articles with L'islam è una religione di solidarietà sociale che prescrive al fedele di occuparsi e curarsi del suo simile dovunque sia.