L’unione tra paura, speranza e amore

Site Team

L’unione tra paura, speranza e amore:

il cammino verso Allah necessita l’unione dei tre pilastri; l’amore che viene paragonato alla testa di un uccello, e la paura e la speranza che sono le sue ali. Finché la testa e le ali sono intatti, l’uccello vola serenamente.  L’uccello muore se rimane senza testa o diventa vulnerabile e preda facile quando gli si rompono le ali.

 

I tipi di speranza: la speranza si manifesta in tre tipi: due di essi  sono lodevoli  mentre il terzo è biasimato.

  • Una persona obbedendo ad Allah e, compiendo buoni azioni, confida nella Grazia Divina e nel ricompenso equo.
  •  Una persona, pur commettendo errori, si pente e confida nella Grazia Divina, nel suo Perdono

Questi due esempi di speranza sono lodevoli.

Il terzo tipo biasimato è, quando una persona persiste nel peccato, non si pente degli errori e spera nella Grazia Divina senza dimostrare impegni seri, questo tipo non fa parte della speranza bensì della vanità , il suo desiderio è una falsa speranza.

La domanda che si pone dunque:  chi di loro è nel giusto? La speranza della persona caritatevole nella ricompensa Divina  per le sue buone azioni oppure la speranza del peccaminoso nel Perdono di Allah e nella sua Misericordia?

La risposta è controversa; un gruppo di studiosi sostiene che la persona giusta  è quella caritatevole perché il suo tasso di speranza  è molto alto, mentre il secondo gruppo  sostiene il peccaminoso pentito perché il suo pentimento è puro, egli non vede le sue buone azioni. Egli è umile e vede solo la gravità del suo peccato e l’ampiezza della Grazia Divina.

Related Articles with L’unione tra paura, speranza e amore