La dottrina dell’espiazione e del peccato originale

Site Team

La dottrina dell’espiazione e del peccato originale

C Quindi Gesù non insegnò la dottrina della redenzione dal peccato originale attraverso la crocifissione? M – Questa è la dottrina dell‟espiazione creata dalla Chiesa 3-4 secoli dopo che Gesù lasciò la terra. Contraddice la Bibbia stessa, come dimostrano i seguenti passaggi: Non si facciano morire i padri per la colpa dei figli, né i figli per la colpa dei padri; ciascuno sia fatto morire per il suo peccato (Deuteronomio 24:16) Ma ognuno morrà per il suo delitto (Geremia 31:30) L’anima che pecca, morrà: il figlio non sconta l’iniquità del padre, né il padre l’iniquità del figlio. Al giusto sarà computata la sua giustizia e all’iniquo la sua iniquità (Ezechiele 18:20) Quindi Adamo ed Eva furono responsabili per il loro peccato (furono perdonati da Allah secondo il Corano). C – Ma questi versetti sono nell‟Antico Testamento. M Legga quello che Gesù stesso disse in Matteo 7:1-2. C Non giudicate per non essere giudicati. Perché secondo il giudizio col quale giudicate, sarete giudicati; e colla misura colla quale misurate sarà misurato a voi (Matteo 7:1-2) M Legga la Lettera ai Corinzi 3:8 C Colui che pianta e colui che innaffia sono una stessa cosa; tuttavia ciascuno riceverà la sua ricompensa secondo il proprio lavoro (I Corinzi 3:8) Ma noi crediamo nel peccato originale! M Ma io posso provare che i bambini sono nati senza peccato. Legga Matteo 19:14 C Ma Gesù disse loro: “Lasciateli fare, i bambini, e non impedite loro di venire a me. Di coloro, infatti, che sono tali è il regno dei cieli” (Matteo 19:14)

 

M Quindi ognuno è nato senza peccato e tutti i bambini appartengono al regno dei cieli. Lei sa che fu Paolo ad abolire la Legge di Mosè, legga Atti 13:39. C Da tutto quanto voi non poteste essere giustificati dalla Legge di Mosè; chiunque crede in lui è giustificato (Atti 13:39) M Lasci che le domandi una cosa. Perché crede nella resurrezione se Paolo stesso, che non vide mai Gesù vivo, ammette che questo era il suo Vangelo? C – Dov‟è scritto? M Legga II Timoteo 2:8 C Ricordati che Gesù Cristo, nato dalla stirpe di Davide, resuscitò dai morti, secondo il mio Vangelo (II Timoteo 2:8) Allora perché dovremmo credere che fu crocifisso e risorse? M Sì, questo è esattamente ciò che non riesco a capire. L‟Islâm è basato sulla ragione ed è il puro, originario insegnamento di tutti i Profeti di Allah, e non è contaminato da paganesimo o superstizione. C Questo è quello che sto cercando! M – Perché non prende in considerazione l‟idea di fare Shahâdah, prima in inglese e poi in arabo? Lasci che la aiuti a pronunciarla. C Sì, desidero rendere testimonianza! Testimonio che non vi è altra divinità eccetto Allah, che non ha associati nella Sua qualità divina, e testimonio che Muhammad è Suo servo e Messaggero. Ash-hadu an lâ ilâha illa Allâh, Wahdahu, lâ sharika laHu, waAsh-hadu anna Muhammadan „abduHu waRasûluHu Quindi la venuta del Profeta Muhammad (sallAllahu „alayhi waSallam) fu profetizzata nella Bibbia? M Sì, ma non è necessario per un Musulmano saperlo dalla Bibbia. Poiché lei ha già studiato la Bibbia in passato, ne discuteremo brevemente la prossima volta. (Dopo la professione di fede, il resto della conversazione avviene tra due Musulmani, M1 e M2)

 

Related Articles with La dottrina dell’espiazione e del peccato originale