Le regole del sonno

Site Team

 

Le regole del sonno
 
-Invocare Allah e coricarsi sul lato destro dopo essersi accertati che nulla c'è che possa diturbare nel posto in cui si vuol dormire: Il profeta disse: "Prima di mettervi a letto, spolverate il vostro letto facendo il nome di Allah, perchè non si sa mai cosa vi sia stato da quando l'avete lasciato; e se volete coricarvi, fatelo sul lato destro dicendo:" Gloria a Te, Signore, con la Tua Grazia mi corico e con la Tua Grazia mi alzo; se mi prendi l'anima perdonale i suoi peccati e se la rilasci proteggila come proteggi i Tuoi servi devoti." (Ibn Habban n° 5534)
 
-Quando ci si sveglia, si faccia l'invocazione che era solito fare il Profeta, riferita da Hudheifa che disse: "Quando il profeta si coricava, metteva la mano sotto la guancia e diceva: "Allah! In Tuo nome muoio e vivo" e quando si sveglia dice :"Gloria ad Allah che ci risuscita dopo che ci ha fatto morire ed a Lui facciamo ritorno!"" (Bukhari n° 5955)
 
- É preferibile coricarsi presto la sera, tranne per necessità. Si riferisce che il Profeta – pace di Allah su di lui- non amava coricarsi prima della preghiera serale e che non gli piaceva discorrere dopo che è passata." (Bukhari n° 543)
 
- É sconsigliato coricarsi sul ventre. Abu Hureira riferisce che il Profeta incontrò una volta un uomo coricato sul ventre. Lo risvegliò toccandolo col piede dicendo: "Questa è posizione di sonno che Allah non gradisce!" (Ibn Habban n° 5549)
 
 
- Premunirsi da ogni eventuale pericolo: il Messaggero di Allah disse. "Questo fuoco vi è nemico. Quando vi recate a dormire spegnetelo!" (Bukhari n° 543)

Related Articles with Le regole del sonno