Le regole della visita al malato

Site Team

 

Le regole della visita al malato
 
L'islam ha incoraggiato i fedeli a rendere visita al malato e lo considera come un diritto–dovere. Il profeta disse "Il musulmano ha cinnque doveri da compiere nei confronti del suo simile: rispondere al saluto fattogli, rendergli visita se è ammalato, seguire il suo corteo funebre, accettare il suo invito, ed augurargli misericordia da Allah quando gli viene di starnutare." (Bukhari n° 1183) Per incentivare e radicare questa buona abitudine, l'islam ha precisato anche la ricompensa a cui la visita al malato dà diritto. Il messaggero di Allah disse: "Chi rende visita ad un malato dimora nella khorfa del Paradiso fino al suo ritorno." "Cos'è la khorfa del Paradiso?" gli chiesero; Il profeta rispose: "sono le sue frutta." (Muslim (2568)
 
-Dimostrare affetto e compassione per il malato: Il profeta esplicita dicendo: "Perchè la visita al malato sia compiuta il fedele deve porre la mano sulla sua fronte o sulla sua mano e chiedere della sua salute." (Tirmidhi n° 2731)
 
-Invocare Allah a favore del malato. Il Profeta consiglia di invocare la misericordia di Allah per il malato e dice: "Chi invoca sette volte Allah Altissimo per un malato non ancora giunto alla morte dicendo:"Prego Allah Altissimo che ti guarisca", Allah esaudirà la sua preghiera." (Al Mustadrak n° 1269)

Related Articles with Le regole della visita al malato