Le regole di fare i propri bisogni

Site Team

Le regole di fare i propri bisogni

-Fare il nome di Allah entrando nelle tolette e uscendone: Anass riferisce che il Profeta entrando nelle tolette diceva: "In nome di Allah! Mi rifugio in Allah dallo sporco e da ogni peccato." (Bukhari n° 5963) E quando ne usciva diceva:"Gloria ad Allah! che mi ha fatto ripulire e riprendere la salute" (Ibn Magia n° 301) Aiscia- Allah sia soddisfattto di lei

 

- disse che uscendo dalla tolette, il Profeta diceva : "Allah! imploro il Tuo perdono!" (Ibn Huzeima n° 90)

 

- Non fare i propri bisogni con la faccia o la schiena orientate verso la qibla: Abu Hureira riferisce che il Profeta disse: "Sono per voi come il padre è al figlio; non fare i vostri bisogni con la faccia o la schiena verso la qibla, non ripulitevi con meno di tre pietruzze, non usare ossicini di animali o pietruzze sporche di escrementi." (Ibn Huzeima n° 80) - Appartarsi: il Profeta disse: "Chi va alle tolette, lo faccia appartandosi, fuori dallo sguardo altrui." (Ibn Magia n° 337) - Non ripulirsi usando la mano destra: il Profeta disse "Se uno beve, non respiri nell'utensile; se va alle tolette non si tocchi il sesso nè se lo ripulisca colla mano destra." (Ibn Huzeima n° 78)

 

- Lavarsi preferibilmente con acqua.

Related Articles with Le regole di fare i propri bisogni