Perché Dio ha creato tutto?

Site Team

Allah nel Suo Corano dice di non aver creato tutto per futili motivi. Egli, infatti, afferma:

“E io non ho creato i ginn e gli uomini se non perché mi adorassero”

[Sacro Corano 51:56]

 

Allah ci ha creato perché lo adoriamo, Solo Lui, senza alcun socio.

“È Lui che ha creato i cieli e la terra in sei giorni e il Suo trono era sull’acqua, per provare chi di voi avrebbe meglio operato. Ma se tu dici loro: “Voi sarete resuscitati dopo la morte”, coloro che rifiutano la fede diranno sicuramente: “Questa non è che evidente magia”.

[Sacro Corano 11:7]

 

Allah ha creato tutto ciò che noi chiamiamo universo per metterci alla prova. Questa non è la nostra destinazione finale. Ciò che possiamo considerare come “bene” o “male” può in realtà essere completamente l’opposto.

 

“Sia benedetto colui nelle cui mani è il potere ed Egli ha la capacità di fare tutto”.

 

“Egli è l’Unico, colui che creò la morte e la vita per esaminare chi di voi opera meglio. Ed Egli è il Potente, l’Indulgente”.

 

“Egli è l’unico, colui che ha creato i sette cieli uno sull’altro, non puoi trovare alcuna imperfezione nella creazione del Misericordioso. Poi volgi in alto la vista: “Vedi alcuna incrinatura?”

 

“E volgi ancora in alto due volte la vista, la vista tornerà a te affaticata, stancata”.

[Sacro Corano 67:1-4]

 

Il Corano ci dice riguardo la natura degli uomini e su come velocemente noi dimentichiamo le meravigliose benedizioni che ci vengono data giornalmente. Allah descrive chiaramente  la nostra attitudine nel Corano:

 

“Quando un male tocca l’uomo, questi piange al suo Signore, pentito, e quando Egli accorda lui un favore l’uomo dimentica ciò per cui prima aveva pianto, e da dei rivali a Dio per sviare gli altri dalla Sua fede. Dì: “Godi della tua mancanza di fede per poco: certamente tu sei uno degli abitanti del Fuoco!”

[Sacro Corano 39:8]

 

Noi dimentichiamo perché siamo creati per dimenticare. E questa è una parte del nostro esame. Noi usiamo solo una memoria selettiva e trascuriamo ciò per cui siamo in debito con il nostro Creatore e Sostenitore? O Apprezziamo anche quando patiamo alcune avversità o rovesci in questa vita?

 

“Ma l’uomo, quando il Signore lo mette alla prova, riempiendolo di favori e di grazie, dice (vantandosi): “Il Signore mi onora”.

 

“Ma quando lo mette alla prova, restringendogli la Sua provvidenza, l’uomo dice:

“Il mio signore mi spregia”.

[Sacro Corano 89:15-16]

 

Poi Allah ci chiarisce il ragionamento che sta dietro a tutto ciò che sta prendendo luogo:

 

“No! Ma è perché non trattate gli orfani con gentilezza e generosità.

 

E non vi incitate a nutrire colui che è povero!

 

E divorate l’eredità dei deboli, voracemente,

E amate le ricchezze, bramosamente!”

[Sacro Corano 89:17-20]

 

Allah ci ha creato e ci ha dato molto, noi siamo così incuranti del Suo Diritto di essere venerato in maniera esclusiva e neghiamo il Giorno del Giudizio, quando a noi tutti verranno poste domande sulla Sua Generosità.

 

“O uomo! Che cosa ti ha indotto ad abbandonare il tuo Signore, il più Generoso?

 

Chi ti ha creato, plasmato armoniosamente, ti ha dato una forma;

 

E nella forma che ha voluto ti h forgiato.

 

Ma no! Tu neghi la Ricompensa (il premio per le opere buone e la punizione per le cattive azioni)”.

[Sacro Corano 82:6-9]

 

E come vediamo la nostra condizione e ciò che ci circonda? Come trattiamo gli altri? Siamo premurosi con gli altri o velocemente incolpiamo e velocemente dimentichiamo? Tutte questa cose rappresentano una parte della prova che dobbiamo affrontare, ciò che ci verrà chiesto il Giorno del Giudizio.

----------------------

http://gotoallah.com/

Related Articles with Perché Dio ha creato tutto?