Prove e dimostrazioni dell’unicità di Allah

Site Team

Prove e dimostrazioni dell’unicità di Allah:
 
Le prove e le testimonianze dell’unicità di Allah sono molte. Chi medita e riflette su queste cose consolida la sua conoscenza ed aumenta la sua certezza nell’unicità dell’Altissimo suo Signore, nell’unicità delle Sue opere, nei Suoi Nomi, Attributi e nell’unicità della Sua Natura Divina.
Riportiamo adesso alcune delle tante testimonianze, prove e dimostrazioni di quanto detto:
1.La grandiosità del Creato, la perfezione della sua costituzione, la varietà delle sue creature, il suo ordine e la sua perfetta armonia. Chi riflette e medita su tutto ciò si convince dell’unicità di Allah. Colui che medita sulla creazione dei cieli e della Terra, del Sole, della Luna, sulla creazione dell’uomo, degli animali, delle piante e degli esseri inanimati, sa con assoluta certezza che tutte queste creature devono avere un Creatore che è perfetto nei Suoi Nomi, Attributi e nella Sua Natura Divina: questa è la prova che Lui è Unico ed è il Solo che ha diritto ad essere adorato. Allah l’Altissimo dice nel Corano:

 

“Ed abbiamo posto sulla Terra dei saldi [1]affinché non si muova vibrando, coinvolgendoli [2], e vi abbiamo posto dei passi, strade, nella speranza che trovino la strada giusta. E del cielo abbiamo fatto una volta custodita, eppure essi si distolgono dai segni. Egli è Colui che ha creato la notte ed il giorno, il Sole e la Luna: ciascuno naviga nella sua orbita” (XXI: 31-33)

 

“E (fa parte) dei Suoi segni la creazione dei cieli e della Terra, la varietà dei vostri idiomi e dei vostri colori: in ciò vi sono segni per coloro che sanno” (XXX: 22).
 
1.Le rivelazioni che Allah ha mandato agli uomini attraverso i Suoi Inviati corroborandole con le testimonianze e le prove che dimostrano la Sua unicità e che Egli è l’Unico Essere che ha diritto di essere adorato. La giustizia e la perfezione che si ritrovano nelle norme che Allah ha decretato sono una prova evidente che esse non possono che provenire da un Dio Saggio e Sapiente che conosce la natura di ciò che ha creato e quello che è bene per lui.
 Allah l’Altissimo dice nel Corano:

 

“Invero inviammo i Nostri Messaggeri con prove inequivocabili e facemmo scendere con loro la Scrittura e la “Bilancia” affinché gli uomini si reggessero attraverso l’equità” (LVII: 25)
 

 

“Dì: «Se anche si riunissero gli uomini ed i ginn per produrre qualcosa di simile a questo Corano non ci riuscirebbero, quand’anche si aiutassero gli uni con gli altri»” (XVII: 88).
 
1.L’istinto naturale che Allah ha posto nei cuori dei Suoi servi che li porta a riconoscere la Sua Unicità.Questa affermazione è naturalmente stabilita nei cuori. Un esempio di ciòè che quando un uomo è afflitto da un male sente questo istinto e si rivolge ad Allah. Quando la natura profonda dell’uomo non è alterata da pregiudizi e condizionamenti, il suo cuore è naturalmente incline a credere in Allah, nella Sua unicità e divinità, nei Suoi bellissimi nomi, Attributi e opere e si sottomette alla legge che Egli ha inviato attraverso tutti i Suoi messaggeri. Si sarebbe anche sottomesso alla Sua Legge che ha inviato attraverso i Suoi Messaggeri su tutti loro la pace.
 

Allah l’Altissimo dice:

 

 “Volgi quindi il tuo volto alla Religione da monoteista: essa è la natura originale con cui Allah ha connaturato gli uomini. Non c’è cambiamento nella creazione di Allah: questa è la retta religione ma la maggior parte degli uomini non sanno. Ritornate a Lui, temetelo, assolvete alla preghiera e non associate (a Lui) alcun ché” (XXX: 30-31).
Il Profeta (pace e benedizioni su di lui) disse:

 

«Ogni neonato nasce avendo nel cuore la (sana) natura originale (di monoteista). Sono poi i suoi genitori a farne un ebreo, un cristiano o un mazdeo; così comeun animale femmina genera un cucciolo sano. Lo trovate mutilato alla nascita?Egli (su di lui la pace) recitòpoi il versetto coranico “... essa è la natura originale con cui Allah ha connaturato gli uomini”     (riportato da Bukhàry).


--------------------------------------------------------------------------------

[1]“dei saldi”: le montagne.

[2]“coinvolgendoli”: coinvolgendo, cioè, gli uomini in questo movimento.

 

Related Articles with Prove e dimostrazioni dell’unicità di Allah