Quinto pilastro: il pellegrinaggio

Site Team

 

Quinto pilastro: il pellegrinaggio
 
Consiste nel recarsi a visitare la Sacra Casa di Allah a Mecca, almeno una volta nella vita, al fine di eseguire riti determinati di adorazione di Allah, ad un determinato periodo dell'anno. É dovere da compiere da ogni musulmano adulto, la sua salute e le sue condizioni materiali permettendo. Chi soffre di un male incurabile che gliene impedisce il compimento, può mandatare un altro musulmano a compiere il pellegrinaggio al suo posto e a suo nome. É esente del pellegrinaggio ogni musulmano povero che non riesce a soddisfare le necessità di quelli che ha a carico. Allah dice al riguardo (Il Corano 3:97) "Spetta agli uomini che ne hanno la possibilità di andare, per Allah, in pellegrinaggio alla Casa. Quanto a colui che lo nega sappia che Allah fa a meno delle creature."
 
 
 
Il pellegrinaggio è il più grande raggruppamento islamico in cui si ritrovano musulmani dei quattro lati del mondo per invocare la clemenza di Allah e la Sua Grazia. Vi portano lo stesso abito, vi compiono lo stesso rito, gridando tutti la stessa dichirazione: "Eccoci venuti a Te O,Allah! Rispondiamo al Tuo Appello, per implorare la Tua Grazia e per confermare la Tua Unicità; Te Unico degno di adorazione e di Ubbidienza.!" Non ci sono differenze tra i nobili e gli umili, nè tra i colori di pelle, nè tra gli arabi e i fedeli non arabi, nessuna differenza e tutti sono uguali dinnanzi ad Allah: l'unica differenza tra di loro è il grado di pietà in cuore ad ognuno.

Related Articles with Quinto pilastro: il pellegrinaggio