XI. EMBRIOLOGIA

Site Team

 

XI. EMBRIOLOGIA
L'UOMO È GENERATO DA ALAQ UNA SOSTANZA ADERENTE
 
 
Alcuni anni fa un gruppo di arabi ha raccolto tutte le informazioni riguardo all'embriologia dal Corano ed ha seguito l'istruzione del Corano: "Prima di te non inviammo che uomini da Noi ispirati . Chiedete alla gente della Scrittura , se non lo sapete. "
[ Corano 16:43 & 21:7 ]
 
Tutte le informazioni dal Corano così riunite, sono state tradotte in inglese e sono state presentate al prof. (Dott.) Keith Moore, che era il professore dell'embriologia e presidente del reparto dell'anatomia all'università di Toronto, in Canada. Attualmente lui è uno delle più alte autorità nel campo dell'embriologia. È stato chiesto di esprimere il suo parere per quanto riguarda le informazioni presenti nel Corano riguardo al campo dell'embriologia. Dopo aver esaminato con attenzione la traduzione dei versetti Coranici si sono presentati lui, il Dott. Moore che disse che la maggior parte delle informazioni riguardo all'embriologia accennata nel Corano è in perfetta conformità con le scoperte moderne nel campo dell'embriologia e non è in conflitto con loro in alcun modo. Aggiunse che c’erano tuttavia alcuni versetti, di cui l’esattezza scientifica non potrebbe commentare. Non potrebbe dire se le dichiarazione erano
 
giuste o false, poiché egli stesso non era informato delle informazioni contenute in ciò.
Non c’era inoltre alcuna menzione di queste informazioni nelle scritture moderne e studi sull'embriologia. Tale versetto dice: "Leggi! In nome del tuo Signore che ha creato, ha creato l'uomo da un'aderenza. "
[ Corano 96:1-2 ]
 
 
La parola alaq oltre a significare un grumo congelato significa anche qualcosa che aderisca, una sostanza aderente. Il Dott. Keith Moore non sapeva se un’ embrione nelle fasi iniziali compare come un’aderenza. Per scoprire questo studiò la fase iniziale dell'embrione sotto un microscopio molto potente nel suo laboratorio e confrontò cosa osservò con uno schema di un’ aderenza e si stupì con la notevole rassomiglianza fra i due!
Nello stesso modo, acquisì più informazioni sull'embriologia che fino ad all’ora non conosceva, dal Corano. Il Dott. Keith Moore rispose a circa ottanta domande che si occupano dei dati embriologici accennati nel Corano e negli Hadith “Detti e fatti del Profeta Muhammad”.
Notando che le informazioni contenute nel Corano e negli Hadith concordavano completamente con le ultime scoperte nel campo dell'embriologia, il prof. Moore disse, "Se mi fossero fatte queste domande trenta anni fa, non
 
avrei potuto rispondere alla metà di queste per mancanza di informazione scientifica"
Il Dott. Keith Moore scrisse così il libro, 'Lo sviluppo dell’essere umano'. Dopo aver acquisito nuova conoscenza dal Corano, scrisse, nel 1982, la terza edizione dello stesso libro, 'Lo sviluppo dell’essere umano '. Il libro fu premiato come miglior libro medico scritto da un’ autore. Questo libro è stato tradotto in parecchie lingue importanti del mondo ed è usato come manuale dell'embriologia durante il primo anno degli studi medici.
 
 
Nel 1981, durante il settimo congresso medico in Dammam, in Arabia Saudita, il Dott. Moore disse, "E’ un grande piacere per me chiarire le dichiarazione nel Corano riguardo lo sviluppo umano. È chiaro per me che queste dichiarazioni a Muhammad provengano da Dio o da Allah, perché quasi tutta questa conoscenza è stata scoperta solo molti secoli dopo. Ciò dimostra che Muhammad deve essere un Messaggero di Dio o di Allah."
[il riferimento di questa dichiarazione è il video 'Questa è la Verità '. Per avere una copia di questo video contattate l’ Islamic Research Foundation]
Il Dott. Joe Leigh Simpson, presidente del reparto dell'ostetricia e della ginecologia, all'università di Baylor della medicina, Houston, U.S.A., afferma: "... questi
 
 
Hadiths, detti di Muhammad pace e benedizione su di lui non potrebbero essere ottenuti dalla conoscenza scientifica che era disponibile ai tempi dello scrittore (7°secolo). Ne consegue che non solo può non esserci conflitto fra genetica e religione (Islam) ma che, in effetti la religione (Islam) può guidare la scienza aggiungendo la rivelazione ad alcuni dei metodi scientifici tradizionali... là esiste dichiarazione nel Corano indicato più successivamente nei secoli più tardi da essere valido come supporto di conoscenza nel Corano che è stato Rivelato da Dio."

Related Articles with XI. EMBRIOLOGIA